Cosenza – Paola/S. Lucido

Seleziona sezione
  • Panoramica
  • Dossier di progetto
  • Aspetti territoriali
  • Calendario eventi
  • Eventi passati
  • Contributi
  • FAQ

Relazione conclusiva del Dibattito Pubblico Tratta Cosenza – Paola/San Lucido

Relazione conclusiva

Questioni dibattute e domande

E’ disponibile il documento di sintesi delle questioni dibattute e delle domande sorte nel corso della procedura di Dibattito Pubblico inerente il lotto Cosenza – Paola/S. Lucido della nuova linea ferroviaria AV Salerno – Reggio Calabria.

Questioni dibattute e domande

Il Dossier di Progetto

Il Dossier di Progetto descrive l’intervento di realizzazione del raddoppio della tratta Cosenza-Paola/S. Lucido, illustrandone le caratteristiche tecniche, i benefici, gli impatti e le soluzioni di mitigazione. Il progetto è strettamente correlato alla realizzazione del nuovo tracciato ferroviario AV Salerno – Reggio Calabria, tassello importante del corridoio Scandinavo – Mediterraneo ed è finalizzato a potenziare il traffico passeggeri e merci della linea.

Per un approfondimento di dettaglio, il Progetto di Fattibilità Tecnica ed Economica (PFTE) è disponibile in una sezione dedicata all’interno del sito della Commissione Nazionale per il Dibattito Pubblico (CNDP).

Dossier di Progetto del Lotto Raddoppio Cosenza – Paola San Lucido
Progetto di Fattibilità Tecnica ed Economica (PFTE) del Raddoppio tratta Cosenza - Paola/S. Lucido

Il tracciato

L’area geografica interessata dagli interventi è costituita dai comuni di Paola, San Lucido, Rende, Montalto Uffugo, San Vincenzo la Costa e San Fili, che ricadono interamente nella Provincia di Cosenza. La linea si sviluppa dalla stazione esistente di Castiglion Cosentino/Rende e prevede il raddoppio del singolo binario, che rappresenta il collegamento attuale tra Cosenza e Paola. Ciò che caratterizza il tracciato è l’inserimento della nuova fermata AV di Rende e la realizzazione di una nuova galleria naturale Santomarco. A valle della galleria, realizzate tramite due canne distinte, si hanno le diramazioni a nord verso Paola e a sud verso S. Lucido.

Fotografia Aerea - 1/5
Fotografia Aerea - 2/5
Fotografia Aerea - 3/5
Fotografia Aerea - 4/5
Fotografia Aerea - 5/5

La sostenibilità del progetto

Il Piano di Fattibilità Tecnica ed Economica include un’analisi di sostenibilità dell’opera, volta ad evidenziare come il raddoppio della tratta concorra all’attuazione di strategie globali di sviluppo sostenibile. La relazione mette in rilievo come il progetto, nel suo complesso, contribuisca a generare valore per le aree interessate, incrementando la dotazione infrastrutturale del Mezzogiorno italiano, migliorando la coesione territoriale e concorrendo al contenimento delle emissioni nocive del settore trasportistico.

Relazione di sostenibilità

Gli aspetti geologici e idrogeologici

Nell’ambito della redazione del PFTE inerente al raddoppio della tratta Cosenza-Paola/S. Lucido sono stati effettuati i rilievi e gli approfondimenti necessari per comprendere gli aspetti geologici, idrogeologici e sismici del territorio di riferimento.

In particolare, il lavoro ha preso avvio con l’acquisizione e l’analisi degli studi di settore disponibili, a cui sono seguiti rilievi diretti sul campo finalizzati alla definizione delle caratteristiche geologiche, geomorfologiche ed idrogeologiche dell’area. Successivamente, si sono analizzate le indagini geognostiche, esistenti e realizzate ex novo, giungendo ad una sintesi delle informazioni raccolte, disponibili nel documento conclusivo.

Relazione geologica, geomorfologica, idrogeologica

Il contesto archeologico

Per determinare le interferenze tra la realizzazione della tratta e il patrimonio archeologico, si è condotto uno studio basato sulla raccolta di dati bibliografici, sulle analisi cartografiche e toponomastiche e, in conclusione, su attività di survey in loco.  Il lavoro è finalizzato alla definizione del rischio archeologico, inteso come probabilità che i lavori di raddoppio della tratta Cosenza – Paola/S. Lucido possano generare un impatto negativo su eventuali siti di interesse.

È quindi possibile suddividere per gradi di rischio le aree oggetto di analisi, evidenziando la possibilità di presenze archeologiche a determinate distanze dall’opera.

Studio archeologico: Relazione generale

L’impatto acustico

Per comprendere le ripercussioni che la nuova linea ferroviaria ha a livello acustico si è portato a termine uno studio di impatto, volto inoltre ad individuare eventuali interventi di mitigazione degli effetti. In seguito all’analisi della situazione allo stato attuale e alla valutazione dei livelli acustici con la realizzazione del progetto in esame, si sono delineati provvedimenti finalizzati al contenimento dell’impatto acustico, consistenti nel ricorso all’utilizzo di barriere antirumore.

Planimetrie degli interventi di mitigazione acustica:

Il piano degli espropri

La documentazione predisposta nell’ambito del PFTE della nuova linea AV include la Relazione Giustificativa degli espropri, in cui vengono descritte le principali caratteristiche degli immobili interessati dalle opere, la previsione di spesa finalizzata alla procedura espropriativa e la metodologia applicata per la determinazione dei valori da attribuire agli immobili.

Espropri: Relazione giustificativa
Espropri: Relazione integrativa

Piano particellare di esproprio:

Comune di Paola
File 1/5
File 2/5
File 3/5
File 4/5
File 5/5
Comune di Montalto U.
File 1/4
File 2/4
File 3/4
File 4/4
Comune di Rende
File 1/4
File 2/4
File 3/4
File 4/4
Comune di San Lucido
File 1/1

Gli aspetti paesaggistici

Per una maggiore armonizzazione del progetto nel contesto locale, il PFTE include la valutazione paesaggistica e di incidenza ambientale, sia per quanto riguarda la fase di costruzione sia quella di esercizio.

La valutazione dell’inserimento nel paesaggio dell’opera proposta è partita dallo studio del contesto ambientale e paesaggistico in cui si inserisce l’intervento ed ha tenuto conto degli obiettivi che mirano a garantire la permeabilità e la fruibilità del territorio, la connettività ecologica, le visuali paesaggistiche e la limitazione dell’impatto visivo.

Relazione paesaggistica

Carta di sintesi degli impatti e localizzazione degli interventi di mitigazione:

Calendario eventi

Il dibattito pubblico per la tratta Battipaglia-Romagnano si articola in una serie di eventi, previsti sia in modalità online che in presenza.
È possibile registrarsi per seguire gli incontri a calendario e segnalare la propria volontà di partecipare attivamente, anticipando nell’apposito modulo l’argomento che si intende affrontare.

Non ci sono eventi disponibili per questa tratta

Eventi passati

Cosenza - Paola/S. Lucido

Comune di Paola

03 Agosto 2022 10:00 In presenza Comune di Paola - Auditorium F. Ferrari
Il Coordinatore del Dibattito Pubblico, in collaborazione con [...] Scopri di più
Cosenza - Paola/S. Lucido

Galleria Santomarco: esigenze trasportistiche e difficoltà tecniche

27 Luglio 2022 18:00 Online
L'intervento relativo al raddoppio Paola/S.Lucido – Cosenza (Galleria [...] Scopri di più
Cosenza - Paola/S. Lucido

L’Alta Velocità come occasione di sviluppo per il Meridione

26 Luglio 2022 18:00 Online
Il Raddoppio Paola/S. Lucido – Cosenza, che prevede [...] Scopri di più
Cosenza - Paola/S. Lucido

Comune di Montalto Uffugo

22 Luglio 2022 16:00 In presenza Sala consiliare del Comune
L’incontro apre il Dibattito Pubblico alla comunità che [...] Scopri di più
Cosenza - Paola/S. Lucido

Comune di Paola

21 Luglio 2022 16:00 In presenza Aula Consiliare “F. Lo Giudice”, Complesso Sant’Agostino, Largo Mons. G. M. Perrimezzi, 6
L’incontro apre il Dibattito Pubblico alla comunità che [...] Scopri di più
Cosenza - Paola/S. Lucido

Conferenza stampa per Dibattito Pubblico sulla tratta Cosenza – Paola/S. Lucido

18 Luglio 2022 16:00 Online
Il percorso di Dibattito Pubblico sul progetto di [...] Scopri di più

Contributi

Contributo di Giuliano di Blasi

Vedi

Contributo di Giovanni de Luca

Vedi

Contributo di Cipolla Roberto

Vedi

Contributo di Bernadetta Porco

Vedi

Partecipa con il tuo contributo

Questa sezione è dedicata agli approfondimenti che i cittadini e i portatori di interesse vorranno condividere pubblicamente, come contributo al dibattito pubblico per la tratta Battipaglia-Romagnano.
Con il modulo di seguito disponibile si ha la possibilità di inviare proposte, osservazioni e commenti al progetto oggetto della procedura di dibattito pubblico.
I documenti ricevuti saranno pubblicati su questo stesso sito.





    FAQ

    Non ci sono FAQ disponibili per questa tratta